Fai così per mantenere la linea

Ebbene sì, ci sei riuscita. Hai seguito una dieta equilibrata, hai fatto la giusta quantitĂ  di moto e sei stata attenta a non eccedere con i peccati di gola. Pur ammettendo un po’ di sacrificio, hai raggiunto il peso ideale ma adesso cosa devi fare per mantenerlo?

Durante la dieta hai acquisito alcune sane abitudini che non è opportuno dimenticare: bere tanta acqua; mangiare frutta e verdura di stagione; consumare proteine vegetali e, tra quelle animali preferire il pesce; come condimento utilizzare olio extravergine di oliva e, per limitare allo stretto necessario l’uso del sale, insaporire le pietanze con erbe, spezie ed aromi. Tutte vere e proprie regole d’oro che sono (o dovrebbero essere!) alla base di qualsiasi alimentazione equilibrata.

 

UN “PASTO” INSOSTITUIBILE

Ricordati sempre di fare la prima colazione, con calma e vivendola come un importante momento della giornata, in grado di darti lo sprint necessario per partire alla grande. 1 nutrizionisti sostengono che il 20 per cento delle calorie dovrebbe arrivare da questo “pasto”: quindi per una colazione ottimale andranno bene un bicchiere di latte (o uno yogurt) da dolcificare con il miele (o con lo zucchero e, nel caso dello yogurt,

con pezzi di frutta), una fetta di pane e marmellata (o di dolce fatto in casa).

TANTO PER AVERE LE IDEE CHIARE

“Mantenere le buone abitudini” non significa “rinunciare” ma saper scegliere gli alimenti combinandoli al meglio. Puoi tranquillamente andare al ristorante o al bar per un aperitivo: importante che tu faccia attenzione, nel pasto successivo, preferendo alimenti poveri di grassi e ad alto valore nutrizionale, come cereali, ortaggi e frutta. Un mix perfetto caratterizzato da poche calorie, grande volume, buon potere saziante e ottimo contenuto in sostanze nutritive.

CINQUE SANE ABITUDINI

Ecco cinque regole da applicare al tuo stile di vita. Si tratta di attenzioni semplici, prive di particolare impegno, che ti aiuteranno a sentirti bene e a mantenerti in forma.

 

  1. Fai attenzione agli ingredienti che usi per condire le pietanze.
  2. Dividi la dieta in cinque pasti (colazione, merenda, pranzo, merenda e cena) per distribuire l’energia in modo equilibrato e per tutta la giornata e ricordati di mangiare lentamente e masticare a lungo, per favorire la digestione e prolungare il senso di sazietĂ .
  3. Svolgi un’attivitĂ  fisica regolare (3 volte a settimana) e, se non ami la palestra, fai 30 minuti di passeggiata ogni giorno.
  4. Sfrutta” ogni occasione per fare movimento: portando a spasso il cane, utilizzando le scale al posto del-l’ascensore, parcheggiando l’auto a 500 metri dalla meta, scendendo dai mezzi pubblici qualche fermata prima rispetto al punto d’arrivo.
  5. Bevi ogni giorno tanta acqua perché ha un ruolo fondamentale in tutti i processi biologici delle cellule.

 

UN PASTO EQUILIBRATO? ECCOLO!

Kcal: 796 Proteine: g 33 Glucidi: 88 Lipidi: 32

 

  • Insalata mista
  • Polpette saporite
  • 1 panino integrale

 

 

INSALATA MISTA Ingredienti (per 4 persone): lattuga e rucola g 150, 1 carota, 6 gherigli di noci, 1 uovo sodo, 1 cucchiaio di aceto, 2 cucchiai di olio, sale, pepe

Preparazione: lava le verdure, tagliale a piacere e ponile nell’insalatiera. In un contenitore passa al setaccio il tuorlo d’uovo sodo, diluiscilo con l’aceto e emulsiona bene la salsa con l’olio. Unisci la salsa alle verdure e aggiungi i gherigli di noce.

POLPETTE GUSTOSE Ingredienti: 250 g di petto di pollo, 100 g di prosciutto cotto, 1 uovo, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 30 g di funghi secchi, 3 pomodori pelati, 2 cucchiai di farina, prezzemolo tritato, vino bianco q.b., brodo vegetale, 2 cucchiai di olio, sale.

Preparazione: metti in una padella un cucchiaio di olio, i pomodori pelati, alcuni cucchiai di brodo vegetale e una spruzzata di vino bianco, metti il sale e cuoci per circa 20 minuti. A metĂ  cottura aggiungi i funghi lavati e ammollati in acqua tiepida. Trita il pollo crudo con il prosciutto, aggiungi uovo, parmigiano e prezzemolo tritato, sala, pepa e amalgama bene gli ingredienti. Forma piccole polpette e passale nella farina. Metti un cucchiaio di olio in una padella e fai rosolare le polpette che unirai nell’intingolo precedentemente preparato per finire la cottura.